Questo sito utilizza cookie tecnici  per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Presentazione del corso in Scienze dei Prod. Erboristici e della Salute

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso di laurea triennale in Scienze dei prodotti erboristici e della salute (interdipartimentale tra il Dipartimento di Farmacia e il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali) offre conoscenze e competenze proprie del mondo del farmaco, dei dispositivi medici e dei prodotti per la salute generalmente intesi e si articola in tre anni, nel corso dei quali vengono impartiti insegnamenti ed attività formative per un totale di 180 crediti. Il corso si avvale di insegnamenti teorici e pratici, con esercitazioni in laboratorio ed in campo. Il percorso didattico prevede 225 ore di tirocinio (pari a 9 CFU), elemento caratterizzante e qualificante del corso, da svolgere, su proposta dello studente, all'interno della sede universitaria o all'esterno (presso aziende, laboratori, enti di ricerca, istituzioni pubbliche nazionali o estere, anche nel quadro di accordi internazionali), allo scopo di dare allo studente conoscenze acquisite direttamente in ambito lavorativo. Le lezioni non prevedono obbligo di frequenza.
Il corso di laurea non prevede un numero programmato, anche se e' previsto un test iniziale di autovalutazione, con l'obiettivo di verificare la preparazione iniziale dello studente.
Il programma del corso di studio proposto prevede un percorso comune e tre distinti curricula (con 39 CFU per ciascuno) a scelta dello studente (Scienze erboristiche, Informazione per la salute e Controllo di qualità) che consentono un approfondimento critico di argomenti specifici nei tre settori d'interesse.

 

SBOCCHI PROFESSIONALI

Gli sbocchi professionali del laureato in Scienze dei prodotti erboristici e della salute includono la realizzazione, il controllo ed il monitoraggio delle varie fasi di produzione dei farmaci, dei dispositivi medici e dei prodotti per la salute generalmente intesi.
Il laureato in Scienze dei prodotti erboristici e della salute che abbia scelto il percorso di Controllo di qualità può trovare occupazione nel controllo di qualità della produzione e formulazione dei farmaci, degli integratori con valenza salutistica e dei prodotti galenici, cosmetici, dietetici, nutrizionali, diagnostici e chimico-clinici. Inoltre, trova collocazione nel controllo analitico chimico-tossicologico a tutela della salute e della sicurezza ambientale ed industriale, nel controllo e assicurazione di qualità dei processi produttivi ed industriali in generale, nei settori chimico-farmaceutico, parafarmaceutico e nutrizionale.
Lo studente che abbia completato il percorso di Informazione per la salute può prevalentemente svolgere una corretta e puntuale informazione sui farmaci ed i prodotti per la salute, monitorando l’uso degli stessi in termini epidemiologici ed economici e raccogliendo ed organizzando informazioni sull’efficacia terapeutica, le controindicazioni, le modalità di impiego e gli effetti inattesi o secondari.
Infine, il curriculum in Scienze Erboristiche prepara prevalentemente una figura professionale capace di realizzare la trasformazione, il controllo ed il confezionamento di parti di piante e loro derivati, nonché integratori e prodotti erboristici con valenza salutistica. 

 

Il corso di laurea ha ricevuto per l'a.a. 2015/16 l'accreditamento del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca.

 

I termini e le modalità di immatricolazione sono pubblicati sul portale Matricolandosi.

 

Informazioni per l'accesso al corso di studio

 

Presentazione del corso di laurea alle matricole: giovedi' 22 settembre 2016 alle ore 9 in aula E Via Bonanno 6

 

La scheda SUA-CdS di Scienze dei prodotti erboristici e della salute sul portale Universitaly del Ministero dell'Università.

Nella scheda SUA-CdS sono disponibili informazioni sui requisiti di ammissione, sul piano di studi e sulla durata del corso, sulla figura professionale formata, sugli sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati, sulle iniziative di orientamento e statisctiche sulle iscritti e sui laureati.

 

Per ulteriori informazioni o chiarimenti contattare Dott. Sandro Bernacchi (Tel. 050-2219503; E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).