Questo sito utilizza cookie tecnici  per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie

Immatricolazione a.a. 2017/18 e test di ammissione e di autovalutazione

 

Informazioni generali

 

I corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia e Chimica e tecnologia farmaceutiche sono a numero programmato e gli studenti che intendono accedere dovranno sostenere il concorso di ammissione previsto dalla normativa vigente. Il bando è pubblicato alla pagina di Matricolandosi.  

Per il corso di laurea triennale in Scienze del prodotti erboristici e della salute non è previsto un numero programmato, ma solo un test di valutazione per verificare le competenze iniziali dello studente nelle materie di base (matematica, fisica, chimica e biologia) (informazioni più dettagliate nella pagina delle Lauree triennali in alto).

Per il corso di laurea magistrale in Scienze della nutrizione umana non è previsto nè un concorso di ammissione nè un test di autovalutazione (informazioni ulteriori).
 

 1. TRASFERIMENTI da corsi di studio di altri atenei

  - Trasferimento al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia o al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologie farmaceutiche.

  - Trasferimento al corso di laurea triennale in Scienze dei prodotti erboristici e della salute.

  - Trasferimento al corso di laurea magistrale in Scienze della nutrizione umana.

 

2. PASSAGGI da altri corsi di studio dell’Università di Pisa

  - Passaggio al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia o al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologie farmaceutiche.

  - Passaggio al corso di laurea magistrale in Scienze della nutrizione umana o al corso di laurea triennale in Scienze dei prodotti erboristici e della salute.

 

3. ABBREVIAZIONI DI CORSO (seconda laurea)

  - Abbreviazione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia o al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologie farmaceutiche.

  - Abbreviazione al corso di laurea magistrale in Scienze della nutrizione umana o al corso di laurea triennale in Scienze dei prodotti erboristici e della salute.

 

4. PRESENTAZIONE DEI CORSI DI STUDIO ALLE MATRICOLE

venerdì 22 settembre 2017, aula E Via Bonanno 6:

ore 9-10 laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia;

ore 10-11 laurea magistrale in Scienze della nutrizione umana;

ore 11-12 laurea triennale in Scienze dei prodotti erboristici e della salute;

ore 12-13 laurea magistrale a ciclo unico in Chimica e tecnologia farmaceutiche.

 

 

 

 

Lauree Magistrali

 

 

INFORMAZIONI PER IL TEST DI AMMISSIONE E RECUPERO DEI DEBITI FORMATIVI per l’a.a. 2017/18:

I corsi di laurea Magistrale in Farmacia e in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche sono a numero programmato e gli studenti che intendono iscriversi dovranno sostenere un concorso previsto dalla normativa vigente.


1.    Posti previsti:

FAR - 95 per studenti ordinari + 5 posti per extra-comunitari (2 di queste 5 unità sono da considerare riservate, in via preliminare, a studenti cinesi – contingente M. Polo);
CTF - 92 per studenti ordinari + 5 posti per extra-comunitari (2 di queste 5 unità sono da considerare riservate, in via preliminare, a studenti cinesi – contingente M. Polo) + 3 posti per studenti della Scuola Normale.


2.    Modalità di valutazione dei candidati:

Gli studenti che intendono partecipare alla selezione per titoli per accedere ai corsi di studio in Farmacia o Chimica e Tecnologia Farmaceutiche dovranno aver sostenuto il TOLC-F erogato dal Consorzio CISIA in una delle sedi autorizzate nei periodi stabiliti secondo modalità e calendario pubblicato sul sito CISIA (http://www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-cisia/home-tolc-generale/).
Il TOLC-F è uno strumento di orientamento e di valutazione delle conoscenze richieste per l'ingresso ai corsi di studio appartenenti alle Università Italiane e sarà erogato via web.
Il TOLC-F è un test individuale, diverso da candidato a candidato, ed è composto da quesiti selezionati automaticamente e casualmente da un software proprietario realizzato e gestito dal CISIA. Per quanto riguarda i TOLC–F, tutti i test generati avranno una difficoltà paragonabile data dall’utilizzo storico dei quesiti di Farmacia. I quesiti sono selezionati da una banca dati pubblica accedibile tramite i test di allenamento CISIA.


3.    Date e sede della prova di ammissione:

I TOLC-F saranno erogati, nelle varie sedi che aderiscono al progetto. Ciascun candidato potrà presentarsi a più prove di TOLC-F, ma potrà sostenere una sola prova per mese solare.
Il Dipartimento di Farmacia dell'Università di Pisa erogherà i TOLC-F presso il Polo Informatico 5 del Dipartimento di Economia in Via Ridolfi n. 10, nei mesi di maggio, luglio e settembre nelle date indicate sul sito del CISIA (https://tolc.cisiaonline.it/calendario.php?tolc=farmacia). La scadenza dell'iscrizione alla singola prova è prevista generalmente 7 giorni pirma.
Il costo di partecipazione ad ogni prova è di 30 euro.


4.    Prova concorsuale:

a. La prova consisterà di un test di 50 quesiti a risposta multipla di cui una sola esatta che verterà sui seguenti argomenti:
    Matematica (7 quesiti da rispondere in 12 minuti)
    Fisica (7 quesiti da rispondere in 12 minuti)
    Biologia (15 quesiti da rispondere in 20 minuti)
    Chimica (15 quesiti da rispondere in 20 minuti)
    Logica (6 quesiti da rispondere in 8 minuti).

   Sarà assegnato:
    1 punto per ogni risposta esatta
    -0,25 punti per ogni risposta sbagliata
    0 punti per ogni risposta non data

b. Durata della prova: 72 minuti.


5. Graduatoria finale:

I candidati interessati ad essere inseriti nella graduatoria di merito dovranno presentare domanda entro la data stabilita dal bando pubblicato dall’Ateneo. In caso di sostenimento di più prove del TOLC-F, sarà presa in considerazione la prova con punteggio più elevato.
Decorsi i termini di presentazione delle domande sarà formulata un’unica graduatoria di merito sulla base del punteggio decrescente complessivo conseguito.
In caso di ulteriore parità di voti, prevale, nell’ordine:

a. il candidato con punteggio maggiore nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi a:

   1) chimica
   2) matematica
   3) biologia
   4) fisica

b. il candidato anagraficamente più giovane.


I candidati saranno inseriti nelle graduatorie dei corsi di laurea scelti all’atto della domanda di partecipazione, in ordine decrescente di punteggio ottenuto. Per ciascun corso di laurea saranno dichiarati vincitori coloro che si sono collocati in posizione utile in riferimento al relativo numero di posti disponibili. I vincitori saranno depennati dalla graduatoria del corso per il quale avevano espresso minore preferenza.


6. Preparazione al test:

Il Consorzio CISIA mette a disposizione sul proprio sito (http://www.cisiaonline.it/area-tematica-tolc-farmacia/home-tolc-f/) l’elenco dettagliato degli argomenti del test ed un simulatore di test per permettere agli studenti di esercitarsi.


7. Debiti formativi (OFA):

Sono attribuiti Obblighi Formativi Aggiuntivi, OFA, (debiti) se il punteggio conseguito alla prova concorsuale è:
< 7 per CHIMICA
< 7 per BIOLOGIA
< 3 per MATEMATICA
< 3 per FISICA

Il debito viene automaticamente eliminato con il superamento degli esami relativi, secondo quanto riportato nella tabella seguente.

Non si possono sostenere esami degli anni successivi al primo fino a che il debito non è stato eliminato.

Tabella di corrispondenza debiti/esami da superare

CTF

Chi ha il debito in

Deve superare

 

Biologia

Biologia animale

 

Chimica

La prima prova in itinere all’interno dell’insegnamento di Chimica generale

 

Fisica

Fisica e chimica fisica

 

Matematica

Matematica

 

Farmacia

Chi ha il debito in

Deve superare

 

Biologia

Biologia animale

 

Chimica

La prova in itinere all’interno dell’insegnamento di Chimica generale ed inorganica

 

Fisica

La prova in itinere di Fisica all’interno dell’ insegnamento di Fisica con elementi di matematica

 

Matematica

La prova in itinere di Matematica all’interno dell’insegnamento di Fisica con elementi di matematica

 

Per gli studenti che hanno debiti formativi, sarà istituito un tutoraggio per Matematica, Fisica, Chimica e Biologia. Questa attività di tutoraggio, che dovrà anche fornire agli studenti utili indicazioni sul metodo di studio e sull’organizzazione del materiale e del tempo di studio, sarà realizzato tramite l’attivazione di appositi corsi di didattica integrativa.

Inoltre sarà previsto un test di recupero dei debiti formativi per Farmacia e Chimica e Tecnologia Farmaceutiche da tenersi a febbraio 2018 prima dell’avvio delle lezioni del II semestre per Matematica, Fisica, Chimica e Biologia.

 
8. Studenti con disabilità o disturbi specifici dell’apprendimento (DSA):

Sono previsti accorgimenti specifici per l’espletamento del Test On Line CISIA (TOLC-F) da parte di studenti con disabilità o DSA. Per i casi in cui non sia possibile utilizzare lo strumento informatico, il CISIA fornisce al Responsabile Unico di Sede un TOLC-F in formato cartaceo che la sede utilizza supportando le esigenze dei singoli studenti.

 

 

 

Lauree Triennali


 

Il corso di laurea in Scienze dei prodotti erboristici e della salute è ad accesso libero e gli studenti che intendono iscriversi dovranno sostenere una prova di valutazione. Le scadenze da seguire per l'iscrizione sono: (per ulteriori informazioni: http://matricolandosi.unipi.it/immatricolazioni/)

  • scadenza domanda: 12/09/2017 ore 12.
  • scadenza pagamento 12/09/2017 ore 12.
  • data della prova: 19/09/2017 (I sessione) ore 9 presso Polo Informatico del Dipartimento di Economia e Management, via C. Ridoli, 10 – Pisa.
  • termine per l'immatricolazione: 02/10/2017.

Per coloro che non potranno partecipare alla prova del 19 settembre, è prevista anche una seconda sessione in data 31 ottobre 2017 (con orario e adempimenti che saranno comunicati in seguito).

Per informazioni ulteriori e per iscriversi al test di valutazione collegarsi alla relativa pagina del Portale Matricolandosi.

 

La prova consiste in un test di 70 quesiti a risposta multipla che verterà sui seguenti argomenti:

Matematica

Fisica

Biologia

Chimica

 

Preparazione al test:
Testi consigliati: è sufficiente un testo adottato dalle scuole medie superiori su ciascuno degli argomenti in oggetto. Per prepararsi sono disponibili i programmi e le simulazioni dei test:

 

Matematica: scarica programma + test

Fisica: scarica programma + test

Biologia: scarica programma + test

Chimica: scarica programma + test

E' stata inoltre organizzata una giornata informativa per tutti gli iscritti ai test di valutazione per lunedì 4 settembre 2017 alle ore 11 nell'aula E in Via Bonanno 6.

La prova:
La prova consisterà di un test di 70 quesiti a risposta multipla di cui una sola esatta che verterà sui seguenti argomenti:

Matematica (10 quesiti)
Fisica (10 quesiti)
Biologia (20 quesiti)
Chimica (30 quesiti)

Sarà assegnato:
1 punto  per ogni risposta esatta
-0,25 punti  per ogni risposta sbagliata
0 punti   per ogni risposta non data

Durata della prova:  90 minuti.

Debiti formativi (OFA):

Nel caso in cui la prova sia insufficiente sono attribuiti Obblighi Formativi Aggiuntivi, OFA, (debiti) se il punteggio conseguito alla prova è:

< 14 per CHIMICA
< 9 per BIOLOGIA
< 4   per MATEMATICA
< 4   per FISICA

Il debito viene automaticamente eliminato con il superamento degli esami relativi nel seguente modo:

Biologia: lo studente deve superare l’esame di Biologia animale, vegetale ed elementi di botanica farmaceutica.

Chimica: lo studente deve superare la prova in itinere all’interno dell’insegnamento di Chimica generale ed elementi di stechiometria.

Fisica: lo studente deve superare l’esame relativo all’insegnamento di Fisica ed elementi di matematica e statistica.

Matematica: lo studente deve superare la prova in itinere di Matematica all’interno dell’insegnamento di Fisica ed elementi di matematica e statistica.

 

Tutoraggio:

Per gli studenti che hanno debiti formativi, sarà organizzato un tutoraggio di almeno un’ora settimanale per tutto il primo semestre del I anno per Matematica, Chimica, Fisica e Biologia. Questo tutoraggio sarà effettuato da Laureati/Dottorandi/Dottorati/Assegnisti/Borsisti competenti nelle materie di interesse.
Inoltre sarà organizzato dal Dipartimento di Farmacia un test di recupero dei debiti formativi (con le stesse modalità del test di settembre), da tenersi a febbraio 2018, prima dell’avvio delle lezioni del II semestre.

IMPORTANTE: finché lo studente non elimina il debito formativo acquisito non potrà sostenere esami degli anni successivi al primo.